Chi siamo

L’esperienza professionale di Centro Medico Europeo Craniofacciale nel campo del trattamento delle anomalie cranio-facciali del neonato e del bambino risale al 1974. 1974.

Nella sua vasta esperienza professionale, il team del Dr. Pinyot ha trattato più di 4.000 casi di deformità cranica.

Dopo la loro formazione pediatrica e chirurgica in prestigiosi ospedali pediatrici spagnoli, i suoi professionisti hanno insegnato, guidato équipe chirurgiche pediatriche e partecipato a numerosi congressi nazionali e internazionali, alcuni dei quali sono stati insigniti del premio per le migliori comunicazioni.

trattamento della plagiocefalia brachicefalia scafocefalia

Dal 1974, la chirurgia è progredita enormemente, la chirurgia craniofacciale si è sviluppata e sono comparse l’espansione tissutale, la chirurgia cranica endoscopica, la distrazione ossea interna ed esterna (RED) e il trattamento ortopedico cranico con bande craniche attive.

A seguito del nostro interesse per il trattamento della plagiocefalia posizionale mediante banda cranica (1998), tutti i membri della nostra équipe hanno seguito una formazione specifica presso il centro Cranial Technologies Inc. (CTI) di Phoenix, Arizona, USA (1999), e si sottopongono inoltre a una formazione continua annuale sotto la direzione del centro nordamericano.

Dal 1988 a oggi, Cranial Technologies Inc. (USA) ha trattato più di 300.000 casi di deformità cranio-facciali con il DOC Band® e ha 22 centri negli USA e in Europa.

Apparecchiature mediche

Dr. Joan Pinyot

Chirurgo pediatrico Specialista in Chirurgia Pediatrica presso l'Ospedale Pediatrico Sant Joan de Déu di Barcellona (1978-1982), Capo del Dipartimento di Chirurgia Pediatrica dell'Ospedale di Sabadell (1999-2004). LinkedIn

Maria Garriga

Infermiere. Specialista in pediatria Laureata in infermieristica presso la Scuola Epione della Clinica Pediatrica Nen Jesús di Sabadell (1975).

David Lacambra

Laurea in Psicologia presso l'Università Autonoma di Barcellona (1993). Master in psicopatologia clinica, Fundació Vidal i Barraquer, Barcellona (1996). Specializzazione in Stimolazione precoce, Hospital del Mar, Barcellona (1997).

Esperienza

Le deformità cranio-facciali sono sempre esistite, anche se mai con la frequenza e la gravità attuali. Sono fondamentalmente tre: plagiocefalia, brachicefalia e scafocefalia. La più nota è la plagiocefalia e il suo nome viene talvolta utilizzato in particolare quando si parla di tutte le forme in generale.

Il primo trattamento della plagiocefalia per mezzo di ortesi craniche è stato pubblicato da Sterling K. Clarren (1979), che ha utilizzato bande passive. Jeanne Pomatto-Hertz (1986), fondatrice dell’azienda americana Cranial Technologies Inc., CTI, (1988), ha inventato e brevettato l’ortesi cranica dinamica denominata DOC Band®, ha posto le moderne basi per la diagnosi e il corretto trattamento della plagiocefalia e le ha pubblicate nei suoi fondamentali lavori scientifici pubblicati nel 1994 e nel 1998.

A seguito del nostro interesse per il loro lavoro (1998) e della nostra successiva formazione e integrazione nella rete mondiale di Cranial Technologies Inc. Nel 1999 abbiamo aperto in Spagna due centri per il trattamento della plagiocefalia basati sui loro protocolli. Nello stesso anno abbiamo lanciato il nostro primo sito web plagiocefalia.com, che ha colmato una lacuna nel settore in lingua non inglese, e da cui è iniziato un immenso lavoro clinico e un importante movimento sociale promosso dai nostri professionisti sotto forma di un forum aperto ai genitori su Internet, la raccolta di firme da parte dei genitori e infine la creazione di un’associazione di genitori di bambini con plagiocefalia.

Solo nel 2003 un comitato scientifico dell’American Academy of Pediatrics, presieduto dal prestigioso chirurgo plastico e neurochirurgo John A. Persing, ha pubblicato un articolo scientifico in cui consigliava ufficialmente per la prima volta l’uso delle bande di rimodellamento cranico.

Grazie al lavoro di squadra svolto negli ultimi anni nel campo delle deformità craniche (plagiocefalia) e delle malformazioni craniche (craniosinostosi), abbiamo partecipato a numerosi congressi pediatrici illustrando i risultati ottenuti con il DOC Band®, abbiamo pubblicato articoli scientifici e informativi per i genitori, abbiamo introdotto il concetto di chirurgia mini-invasiva in Europa, abbiamo promosso campagne affinché le amministrazioni sanitarie politiche e le organizzazioni accademiche si impegnassero attivamente su questi temi, abbiamo introdotto il concetto di chirurgia minimamente invasiva in Europa, ci siamo adoperati affinché le amministrazioni sanitarie politiche e le organizzazioni accademiche pediatriche si impegnassero attivamente su questi temi, abbiamo collaborato alla creazione di associazioni di genitori di bambini con questi problemi in Spagna e in Francia.

Sulla base di questa esperienza, oggi annunciamo il lancio di un centro medico internazionale per la diagnosi clinica completa e il trattamento medico, chirurgico e ortopedico all’avanguardia delle deformità e malformazioni craniche.

Il nostro team è composto da esperti specialisti internazionali in medicina e chirurgia pediatrica.

I nostri obiettivi sono:
  • assistere i genitori fornendo informazioni scientifiche.
  • rendere la prevenzione un compito di tutti.
  • per garantire che i pazienti affetti siano trattati all’età migliore possibile e con i migliori metodi comprovati.
  • evitare sequele fisiche e neurologiche.
  • richiamare l’attenzione della società in generale e della pediatria in particolare su questo problema, affinché la diagnosi e il trattamento della plagiocefalia e della craniosinostosi siano il più possibile precoci ed efficaci.
  • offrire un trattamento chirurgico precoce secondo le tecniche più recenti per le craniosinostosi e le sindromi craniofacciali.