Come correggere la plagiocefalia lieve?

Se notate che il vostro bambino sta sviluppando la sindrome della testa piatta o una plagiocefalia lieve, è sempre una buona idea consultare il pediatra.

Il sindrome della testa piatta, è sempre bene consultare il pediatra. In questo modo possiamo escludere l’esistenza di una craniosinostosi.

Craniosinostosi, è un raro difetto genetico che causa la fusione prematura delle placche del cranio del bambino.
Gravidade da plagiocefalia

Il tuo pediatra controllerà la crescita e lo sviluppo del tuo bambino (compresa la forma della sua testa), ti assisterà e ti darà consigli su come invertire l’appiattimento (chiamato “terapia di posizionamento”).

Se la plagiocefalia lieve non viene corretta prima dei 4 mesi di età, il medico può consigliare un intervento di casco per plagiocefalia e aiutare la testa del bambino a tornare a una forma più arrotondata, anche se questa opzione è disponibile solo in casi particolari. Di solito bastano pochi consigli per ottenere un risultato ottimale.

Qual è il trattamento per un bambino con plagiocefalia lieve?

  • La riduzione della pressione nel cranio è il trattamento più comune per la sindrome della testa piatta. Consiste nel mettere una coperta o un asciugamano sul pavimento e mettere il bambino sulla pancia mentre è sveglio per alcuni minuti, idealmente per almeno 30 minuti totali ogni giorno, sempre sotto supervisione.
  • Quando il bambino si muove per cercare di sollevare la testa, sviluppa muscoli più forti nel collo e nelle spalle. Stai anche dando una pausa alla parte posteriore della testa dalla pressione di sdraiato, che può prevenire o aiutare a invertire la plagiocefalia.
  • Non lasciate mai il bambino incustodito durante l’ora del pancino, anche se non gattona ancora, dovete sorvegliarlo attentamente per assicurarvi che non si stanchi e non sbatta la faccia sul pavimento.
  • Un altro trattamento se la testa del tuo bambino è più piatta da un lato o dall’altro è spostarsi da un lato all’altro durante il sonno. Un modo è muovere semplicemente la testa da un’estremità all’altra della culla durante i periodi di riposo.
  • Il Tummy time guide(La guida all’ora del pancino) è un’interessante guida che può aiutare a prevenire la plagiocefalia lieve, moderata o grave.

Trattamento della plagiocefalia

Se il bambino ha un’età compresa tra i 4 e i 18 mesi, il trattamento migliore per la plagiocefalia è una fascia cranica dinamica (ortesi cranica).

Il trattamento consiste nell’utilizzo di un casco ortopedico su misura per sfruttare la crescita della testa e correggere così la deformità.

  • lo scafo esercita un vincolo sulle aree prominenti
  • in modo tale che la testa cresca attraverso le parti non trattenute e non trattenute del capo
Il trattamento richiede una serie di visite regolari dallo specialista, che apporterà modifiche al casco, a seconda della crescita del cranio.

trattamento della plagiocefalia

Questo trattamento è possibile grazie al fatto che le fontanelle sono più o meno aperte durante i primi 2 anni di vita, abbastanza da poter rimodellare la forma perduta. È quindi consigliabile trattarla il più precocemente possibile.

La durata media del trattamento è di 4 mesi.

Non tutti i caschi sono uguali

Non tutti i caschi per il trattamento della plagiocefalia e di altre deformità craniche sono uguali.

Doc Band® è l’unico casco ortopedico con studi scientifici che ne dimostrano l’efficacia.

Li trovate qui:

Inoltre, il dott. Pinyot e il suo team medico ha più di 35 anni di esperienza e ha trattato più di4.000 casi di deformità craniche.

casco per plagiocefalia
casco per plagiocefalia

Con l’utilizzo del Casco ortopedico dinamico DOC Band il trattamento della plagiocefalia è facile, sicuro e confortevole per il bambino. Questo casco ha permesso il recupero di oltre 300.000 bambini in tutto il mondo.

Per saperne di più sul trattamento della plagiocefalia.

Vedere il risultati.

Incidenza della plagiocefalia

Secondo Aliyah Mawji, RN, della Canadian Paediatric Society, nel suo articolo “L’incidenza della plagiocefalia posizionale: uno studio di coorte”. pubblicato sull’American Academy of Pediatrics.

“L’incidenza della plagiocefalia nei neonati di 7-12 settimane è stata stimata al 46,6%. Sul totale dei neonati con plagiocefalia, il 63,2% era affetto dal lato destro e il 78,3% aveva una forma moderata. “

Se non siete sicuri che il vostro bambino sia affetto da plagiocefalia, questa guida vi può aiutare a valutare se il bambino è affetto da plagiocefalia o un’altra malformazione cranica.

plagiocefalia lieve

Quali sono le cause della sindrome della testa piatta del neonato?

Le teste dei bambini sono molto malleabili, quindi tutto ciò che esercita pressione sul cranio può causare una lieve plagiocefalia. I gemelli e gli altri bambini multipli e i bambini grandi per la loro età gestazionale sono particolarmente inclini a nascere con la plagiocefalia a causa della pressione supplementare che subiscono durante il viaggio attraverso il canale del parto. Le cause più comuni della condizione includono:

  • Far dormire il bambino supino su un materasso rigido, che eserciti pressione sulla parte posteriore della testa
  • La pressione esercitata sul cranio durante il parto
  • Dispositivi di consegna assistita come aspirapolvere o pinze, che possono rimodellare il cranio
 

Il prevenzione è forse il trattamento migliore. Vi invitiamo a leggere questa pagina con ulteriori informazioni sulla prevenzione e sulle cause della plagiocefalia.

Per ulteriori informazioni sul trattamento per la plagiocefalia, l’ampia esperienza professionale (più di 35 anni), o qualsiasi informazione sulle terapie che offriamo, non esitate a contattare i nostri centri.