plagiocefalia negli adulti

Una delle domande più frequenti che sentiamo di solito nei nostri centri è se le malformazioni craniche come la plagiocefalia o la brachicefalia possono essere curate e se è possibile che la plagiocefalia colpisca gli adulti.

La risposta alla prima domanda è sì. La plagiocefalia e altre deformità craniche possono essere corrette se rilevate precocemente e sulla base di molteplici parametri e gradi mediante chirurgia o indossando caschi ortopedici, come la fascia ortopedica dinamica DOC Band ( casco plagiocefalia ) in età molto giovane.

Disturbo da plagiocefalia

Dobbiamo essere chiari sul fatto che la plagiocefalia è un disturbo che è sempre esistito. Tuttavia, grazie alla ricerca e alla tecnologia, i team medici sono ora in grado di rilevarlo precocemente e possono essere curati senza danneggiare il bambino.

Qui troverai maggiori informazioni sulla plagiocefalia

Tuttavia, come abbiamo già detto, questo è stato grazie all’attenzione e all’importanza ricevuta negli ultimi decenni che ha contribuito a rilevare e curare casi di plagiocefalia , quindi è molto probabile che le persone anziane a cui non veniva diagnosticata ai loro tempi, oggi ne subiscano le conseguenze.

Cosa succede se raggiungi l’età adulta con una testa leggermente più piatta rispetto alla media?

Le principali ripercussioni delle deformità craniche sono strettamente legate al grado della malformazione, possono:

Influiscono sulla posizione degli occhi causando strabismo e ostruzione del dotto lacrimale.

Causa alterazioni dell’articolazione temporo-mandibolare e malocclusione dentale.

Portare a infezioni respiratorie e alle orecchie ricorrenti.

Ma, in aggiunta, la semplice deformazione della testa provoca un’alterazione estetica che nei pazienti adolescenti e adulti può avere implicazioni per l’autostima che possono incidere sulle loro relazioni sociali e lavorative e sullo sviluppo professionale.

Va tenuto presente che la plagiocefalia colpisce fondamentalmente gli uomini, che tendono anche ad avere i capelli più corti o ad avere alopecia, quindi di solito sono i pazienti che cercano di risolvere questa malformazione.

Trattamento della plagiocefalia negli adulti e nei bambini più grandi

A partire dai 2 anni è più difficile risolvere qualsiasi deformazione cranica posturale con l’utilizzo di una fascia ortopedica come la DOC BAND di cui abbiamo parlato prima, perché non fanno più effetto.

La chirurgia è di solito l’unica soluzione possibile per trattare la plagiocefalia negli adulti, anche se l’operazione è alquanto noiosa e molti medici non sono disposti a correre questo tipo di rischio.

La prevenzione, il miglior alleato.

Consigliamo sempre ai genitori di cambiare la posizione dei loro bambini molto presto per prevenire la comparsa di deformità craniche.

Ciò comporta la variazione della posizione in cui il bambino gioca, si siede o dorme per alleviare la pressione sulla parte posteriore del cranio.

Il riposizionamento ha generalmente successo nel trattamento dei casi lievi di plagiocefalia, ma quando è insufficiente, viene utilizzato un casco per correggere la deformità (maggiori informazioni su DOC Band ).

Man mano che i bambini crescono e iniziano a muoversi in modo più indipendente, intorno ai 14 mesi, le ossa del cranio iniziano a indurirsi e anche questo metodo diventa inefficace.

In ogni caso, quello che non dobbiamo fare è allarmarci eccessivamente e appena vediamo che il nostro bambino o la nostra bambina ha una forma insolita della testa, andiamo da un medico.

Nei nostri centri trattiamo ogni anno centinaia di casi di deformità craniche nei bambini con un alto tasso di successo.